Formaggio della tradizione bergamasca a pasta semicotta prodotto con: latte vaccino italiano pastorizzato, sale, caglio. La lavorazione avviene inoculando al latte il lattoinnesto autoctono prodotto in azienda e la semicottura della pasta si ottiene aggiungendo, in fase di taglio della cagliata, il suo siero riscaldato a oltre 80 gradi C°.

La crosta è liscia, la pasta è elastica di colore paglierino con presenza di occhiature, il sapore è caratteristico con retrogusto di fieno e burro.

Aspetto:

Forma cilindrica con scalzo diritto.

Stagionatura minima: gg. 45.

Peso forma: kg. 1,8 circa.

Altri Prodotti