Formaggio della tradizione bergamasca, prodotto con: latte vaccino italiano pastorizzato, sale, caglio. Classico formaggio del territorio bergamasco a pasta semicotta, anche per questo formaggio la cottura della pasta avviene utilizzando il suo siero di lavorazione, riscaldato e rimesso in caldaia durante il taglio con lo spino. La pasta è elastica di colore paglierino con presenza di occhiatura, la crosta rugosa con tonalità grigio-marrone e sottocrosta bruno, il sapore è delicato con retrogusto di fieno.

Con il latte avanzato dal fabbisogno giornaliero, i malghesi bergamaschi producevano questo formaggio che poteva essere consumato giovane oppure stagionato anche oltre i sei mesi.

Aspetto:

Forma cilindrica con scalzo diritto sul quale è impresso il marchio “Toma Bergamasca”.

Stagionatura minima: gg. 60.

Peso forma: kg 5,0 circa.

Altri Prodotti